>

Gianfranco Porcelli

Comunicare in lingua straniera: il lessico

Torino, UTET-Libreria, 2004>

Il volume è ora fuori commercio e viene qui offerto a chiunque desideri servirsene,
con il solo obbligo di citare la fonte in caso di riutilizzo con qualsiasi mezzo.
Per scaricare un capitolo in formato doc per Word fare clic sul link del capitolo stesso.
Se non compaiono le immagini, in Word scegliere
"Visualizzazione Web" o "Visualizzazione stampa".
La versione in formato pdf scaricabile qui

© Copyright 2004 UTET-Libreria - © Copyright 2012 di Gianfranco Porcelli.

 

Capitolo 1 Cenni alla storia della glottodidattica contemporanea

1.1 Introduzione

1.2 Educazione linguistica e tecnologie didattiche

1.3 Glottodidattica umanistica

1.3.1 Caratteristiche comuni

 

Capitolo 2 Le tecnologie glottodidattiche avanzate e la multimedialità

2.1 I molteplici ruoli del computer

2.2 Uno sguardo retrospettivo

2.3 Il modello FRIENDLY

2.4 Interattività

2.4.1 Grande Fratello o schiavo servizievole?

2.4.2 Riassumendo...

 

Capitolo 3 II "Lexical Approach": fondamenti e principi

3.1 II "Lexical Approach": fondamenti

3.2 II "Lexical Approach": principi

3.3 La lingua secondo il "Lexical Approach"

3.3.1 Parole, vocaboli e significati

3.3.2 Linguaggio e logica

3.3.3 Oltre la parola

3.3.4 "Chunking" e "polywords"

3.3.5 Collocations

3.3.6 Prosodia semantica

3.3.7 Idioms e proverbi

3.3.8 I "vocaboli generici"

3.4 Appendice: un "home corpus"

 

Capitolo 4 Tecniche didattiche per il Lexical Approach

4.1 Tra didattica e didassi

4.2 Abbinamento (o "incastro" o "matching")

4.3 Famiglie di vocaboli e prosodia semantica

4.4 "Chunking" e pronuncia

4.5 Le mappe concettuali

4.6 Altre tecniche per il "Lexical Approach"

4.6.1 I cruciverba

4.6.2 Le catene di parole

 

Capitolo 5 "Corpus linguistics" e "data-driven learning

5.1 "Langue" e "parole", "competence" e "performance"

5.2 I dati come base e come guida

5.3 DDL e linguaggi specialistici

 

Capitolo 6 "Data-driven learning" e multimodalità

6.1 La visualizzazione dei dati

6.2. Visualizzazione e "inglese per scopi speciali"

6.3 La visualizzazione di un percorso

6.4 Conclusioni

 

Riferimenti bibliografici